Promozioni esclusive - Exclusive Promotions

Camere 1
Adulti

Giuseppe Alletto

Giuseppe Alletto (Palermo, 13 Ottobre 1990), pittore, vive e opera a Bagheria, in provincia di Palermo. Dopo aver conseguito la maturità classica con il massimo dei voti, frequenta il corso di Storia dell’Arte presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo. Ha tenuto le prime due mostre personali nel Dicembre 2008 e nel Maggio 2010 presso la sede della Biblioteca Comunale di Bagheria “Palazzo Aragona-Cutò”. Nel Gennaio del 2013 ha tenuto una mostra personale presso il Polo Didattico dell’Università degli Studi di Palermo. E’ in preparazione per Ottobre 2014 una sua mostra personale presso la galleria “XXS apertoalcontemporaneo” di Palermo, a cura di Salvo Ferlito. Ha partecipato a mostre collettive presso la galleria La Spadarina di Piacenza, Palacongressi di Agrigento, galleria “Il Trittico” di Roma, galleria Am Art di Bruxelles, Mondadori Multicenter di Palermo, galerie “Le Patio” di Cannes, Cappella “De Sleutelbrug” di Bruges, galleria Villa Casaurro di Bagheria, Kunstlerforum di Bonn, galleria “A Sud arte contemporanea” di Realmonte , Basilica SS. Apostoli di Roma, Museo Cerio di Capri, Villa Malfitano-Whitaker di Palermo, Castello della contessa Adelaide in Val di Susa in occasione del Valsusa Film Festival, Museo MIIT Torino, galleria Thuillier di Parigi, Museo Civico “G.Sciortino” di Monreale, Bellange Gallery di Stoccolma, Castello Chiaramontano di Racalmuto, Galleria “Katané” di Catania, Palazzo Stella di Genova. E’ presente sul numero di Marzo 2010 della rivista “ARTE Mondadori” e sul volume “Tra Forma e Figura” curato da Paolo Levi. Ha pubblicato le sue opere sulla rivista bimestrale “Effetto Arte” e sulla rivista “Arte Shop Magazine”. E’ stato in copertina nel primo numero della nuova rivista “OverArt”. Sue opere fanno parte del corredo iconografico di volumi di poesia e saggistica di diversi autori. E’ il vincitore dell’edizione del 2012 del premio Satura, per la sezione giovani. Una sua opera sarà inserita nel volume che raccoglie i ritratti che sono stati dedicati al prof. Tommaso Romano da tanti artisti nel corso del tempo, tra i quali Bruno Caruso e Mino Maccari. E’ Socio Onorario dell’Accademia Internazionale Vesuviana di Napoli. Una sua opera è entrata a far parte della collezione della Fondazione “Thule Cultura” di Palermo, che ospita opere di artisti quali Accardi, Caruso, Guccione, Munari, Provino. Scrive articoli su Cultura, Arte e Cinema per riviste e blogs come “Il Settimanale di Bagheria” (Bagheria), “Cinema Sperimentale” (Palermo), “D’Ars” (Milano), Espoarte (Savona), “Art / Texts / Pics” (Milano), “ArtsLife” (Milano), “Juliet Art Magazine” (Trieste), “Il Fascino degli intellettuali” (Milano), “LoboDiLattice” (Milano). Nel Dicembre 2013 è stato tra i relatori, con un intervento sul rapporto tra pittura e letteratura, nell’ambito della presentazione del nuovo saggio di Marco Scalabrino sugli autori siciliani contemporanei, svoltasi presso la Biblioteca Fardelliana di Trapani. E’ in copertina nel numero di settembre 2012 della rivista “Arte Shop Magazine” e all’interno si trova un articolo redatto dall’artista stesso su alcuni temi relativi all’arte contemporanea. Un suo breve saggio sui martirii e le esecuzioni capitali nella storia dell’Arte è stato inserito nel volume di prossima pubblicazione sul culto dei Decollati a Palermo e sulla pena di morte, a cura di Rita Cedrini e Marilena Volpes. Si sono interessati alla sua opera pittorica, tra i tanti: Paolo Levi, Fiorenzo Carella, Piero Longo, Giovanni Lo Castro, Lia Ciatto, Salvo Ferlito, Alessandro Madonia, Salvatore Maurici, Franca Alaimo, Rita Pengo, Pippo Oddo, Maria Patrizia Allotta, Marco Scalabrino, Maria Antonietta La Barbera, Alfonso Leto, Gianmario Lucini, Elio Giunta, Tommaso Romano, Arrigo Musti, Rossella Cerniglia, Giuseppe Fumìa, Tommaso Serra, Nicola Romano, Riccardo Melotti, Ester Monachino, Maria Teresa Prestigiacomo, Flora Buttitta, Elisa Bergamino, Dante Cerilli .

Ilaria Caputo

Ilaria Caputo nasce nel 1977 a Palermo, dove intraprende e completa con successo la sua formazione artistica. La sua preparazione si sviluppa e diversifica sia grazie agli insegnamenti accademici, sia grazie alla realizzazione di lavori per committenti privati, da cui scaturisce una continua ricerca tecnica che permette alla giovane artista di maturare un’esperienza vasta e differenziata. Si dedica da sempre con passione all’arte dei ritratti e molteplici sono, inoltre, fin dai primi anni d’attività le sue collaborazioni con artisti e in progetti differenti. Realizza i disegni e i capoversi originali per i volumi “Federico II Re di Sicilia”, “De Arte venandi cum avibus”, “Kumarasambhava. L’origine del giovane Dio” e per “Arte e scienza nei castelli federiciani”, editi dalla Luxury Collection s.r.l., azienda che si occupa della creazione e distribuzione a livello nazionale di oggetti storico-artistici di notevole pregio. Collabora col Laboratorio Federiciano alla realizzazione di alcune continua a leggere sul sito ufficiale

Serena La Scola

 

Serena La Scola pittrice e ceramista, è nata a Palermo dove vive e opera. Diplomata in pittura presso l'Accademia di Bella Arti di Palermo. È docente di arte e immagine. Suoi dipinti figurano in diverse fondazioni e collezioni d'arte pubbliche e private. Ha ricevuto riconoscimenti a livello nazionale e internazionale.

Ha realizzato diverse copertine continua a leggere sul sito ufficiale

Salvatore Caputo

 

Salvatore Caputo è nato nel 1947 a Castell'Umberto (Messina), fra il verde dei monti Nebrodi e l'azzurro carico del Tirreno orientale, ricco delle tracce dell'antichità classica. La ricerca espressiva è un continuum nella vita di questo poliedrico artista, la cui ricca produzione include grafica, medaglistica, scultura e pittura. Nel 1964, ancora giovanissimo, inaugura la sua prima personale. Lasciata la Sicilia orientale alla volta di Palermo per completare i suoi studi e dopo aver conseguito la laurea in Architettura nel 1974, Caputo diventa protagonista emergente del panorama artistico nazionale. Si intensifica l'attività espositiva grazie agli inviti a partecipare a qualificate rassegne d'arte e grazie alle numerose personali allestite in prestigiose gallerie e spazi pubblici, sia in Italia che all'estero. Parallelamente all'importante attività pittorica, continua a leggere sul sito ufficiale

Marisa Battaglia

Nasce nel 1964 a Palermo. Fin dalla più giovane età è attratta dal disegno. Gli studi di Ragioneria, gli impegni familiari e di lavoro non frenano la passione per la pittura che perfeziona da autodidatta, nella tecnica ad olio. Da sempre attratta dalla grandiosità della natura abbraccia il Paesaggismo, che interpreta nelle sue tele con romantico lirismo.

Ha partecipato a numerose rassegne, concorsi, premi, mostre nazionali e internazionali. E' stata ospite d'onore nell'edizione 2003 del continua a leggere

Le Stanze del Gattopardo

 

Nelle Stanze del Gattopardo si sposano arte e artigianato, e da questa unione nascono piccoli oggetti in ceramica, mattonelle decorate, alborelli, bombole, pezzi unici, tutti decorati a mano, molti dei quali richiamano motivi del Seicento e del Settecento siciliano. Da alcuni anni l'Arch. Antonio Josè Pantuso segue la direzione artistica e progettuale, partecipando alla realizzazione di oggetti, pavimenti e pannelli con richiami alle continua a leggere sul sito ufficiale

 

bedandbreakfastpalermointinera-small

Via della Libertà, 58 - Palermo (Italy) - Phone:+39 0916195783 - Mobile:+39 3490502656